Tenuta Roletto

affiliato_canaveselab Affiliato CanaveseLAB

TENUTA ROLETTO

La storia della Tenuta Roletto ha inizio nei primi anni del ‘900, con Giovanni Tinetti che si dedica alla coltivazione delle viti nella zona delle Guie, la prima delle attuali dieci zone che compongono i 32 ettari di vigneti di un unico appezzamento.

TENUTA ROLETTO | CANTINA | EVENTI | OSPITALITÀ | CONTATTI

Nel cuore del Canavese vitivinicolo, a Cuceglio a poca distanza da Agliè e San Giorgio, Antonino Iuculano e sua moglie Domenica Roletto proseguono, con spirito innovativo, nella tradizione di famiglia che vide Enrico Roletto, genero di Giovanni, inserire la coltivazione di Erbaluce agli inizi degli anni ’80.

I vini coltivati nei vitigni della Tenuta Roletto raccontano la passione per un territorio, il Canavese, e per la ricerca continua. La Tenuta è sede di studi e di ricerca finalizzati alla valorizzazione del vitigno Erbaluce, con la collaborazione del Politecnico e dell’Università degli Studi di Torino.

Per far conoscere l’Erbaluce direttamente in cantina e godere così dello splendido paesaggio canavesano, Tenuta Roletto propone degustazioni in cantina, il Lounge Bar dove alla sera poter assaporare vini e gelati artigianali, oppure acquistare prodotti tipici canavesani nel delizioso negozio “Paniere del Gusto”; non solo, durante l’arco dell’anno organizza eventi a tema, per chi desidera soggiornarvi offre ospitalità e itinerari turistici.

CANTINA

Tenuta Roletto propone visite guidate in cantina e nei vigneti accompagnati da personale preparato e ricco di passione. Al termine, è possibile effettuare differenti tipi di degustazioni, alcune classiche altre da costruire su misura in base alle soluzioni più gradite.

L’Erbaluce di Caluso, antico e autoctono vitigno che, grazie alla sua duttilità, si esprime al meglio, oltre che come vino fermo, anche nelle varianti Passito e Metodo classico può essere degustano, con Tenuta Roletto, in tutte e tre le sue interpretazioni.

Le tre etichette che rappresentano maggiormente la Tenuta sia sul mercato Italiano sia all’estero sono:

Passito_Erbaluce di Caluso
Passito Erbaluce
di Caluso Docg


tenuta-roletto-vini-erbaluce-passito

Ogni famiglia nei dintorni di Caluso raccoglieva le uve più belle e le metteva ad appassire nei sulé (i solai) per ricavarne un vino dolce estremamente longevo.

Oro intenso, viscoso. Al naso si apre con note di frutta disidratata, evolve poi in profumi di nocciola tostata e mandorla. Al palato è generoso, dolcezza e alcolicità si bilanciano, l’acidità sostenuta da un ottimo allungo nel finale. In bocca le sensazioni perdurano per lungo tempo con ricordi di frutta secca.

GLI ABBINAMENTI:
Oltre ad accompagnare la pasticceria secca, come i Torcetti del Canavese, ben si abbina con formaggi a lunga stagionatura piemontesi, come il Bettelmat. Perfetto anche da solo, servito a 12°C.

IL CONSIGLIO:
Un bicchiere nelle fredde serate invernali.

Mulinè DOCG_Erbaluce di Caluso
Mulinè Docg
Erbaluce di Caluso


tenuta-roletto-vini-erbaluce-muline

Dai vigneti della Tenuta Roletto le migliori uve sono destinate al Mulinè, vino bianco di grande levatura, in grado sfidare il tempo.

Nel bicchiere si presenta giallo brillante con evidenti riflessi verdolini, che evolvono nel tempo in uno splendido oro. Al naso è estremamente fine, sentori di pera e pesca descrivono la giovinezza del Mulinè. Dopo il primo anno di bottiglia si trovano nel bicchiere le note più caratteristiche dell’Erbaluce, note idrocarburiche e di erbe aromatiche. L’acidità profonda, lunga e rinfrescante si stempera al palato nel corpo rotondo del Mulinè. Con l’affinamento spicca la sapidità e cresce la sensazione di lunghezza e persistenza.

GLI ABBINAMENTI:
Il Mulinè accompagna bene piatti di pesce importanti come preparazioni di tonno e alibut. Si sposa egregiamente anche con le cucine asiatiche, ricche di spezie. Da servire freddo ma non ghiacciato, 14° C.

IL CONSIGLIO:
Alibut flambè – Mulinè 2007.

Spumante Classico_Erbaluce di Caluso
Erbaluce Spumante
Metodo Classico


tenuta-roletto-vini-erbaluce-spumante-classico


L’Erbaluce sa esprimere il suo carattere a prescindere dalla vinificazione adottata e la sua versatilità ci porta alla produzione di un metodo classico millesimato dal carattere unico.

Riflessi verdognoli, brillante nel colore. Perlage finissimo e persistente. Crosta di pane e burro sulle prime, ma in un attimo si apre ai profumi idrocarburici e verdi dell’Erbaluce. In bocca, la bollicina si fa cremosa e avvolgente, per chiudere nel finale con accenni sapidi ed acidi.

GLI ABBINAMENTI:
Vino eclettico, consigliabile a tutto pasto, dall’aperitivo alla frutta, consigliabile su piatti di pesce d’acqua salata. Perfetto anche con il saschimi. Servire a 9°C.

IL CONSIGLIO:
Salmone scozzese affumicato – Metodo Classico 2008.

Non vengono tralasciati i grandi rossi del territorio: Canavese Rosso, Rosato e Canavese Barbera, che grazie ad una sempre più accurata selezione delle uve, vengono riproposti in una nuova versione dal grande equilibrio e struttura armoniosa.

All’interno della Tenuta anche la Sala della Passitaia, dove i grappoli di Erbaluce sono appesi dal peduncolo nell’ampio locale continuamente arieggiato e sottoposti ad “appassimento” per cinque mesi. La “Passitaia” è circondata da un dehor esterno che le fa da cornice e dal quale si può godere della vista spettacolare sulle vigne e sulle montagne circostanti.

I RICONOSCIMENTI
spumante_premiato_tenuta_roletto
Erbaluce Metodo Classico Brut 2010 Campione del mondo – Challenge Euposia 2016
A Bardolino, Verona, l’11 e 12 novembre scorso si è tenuto il Challenge Euposia 2016, che ha visto incoronare campione del mondo l’Erbaluce Metodo Classico Brut 2010 della Tenuta Roletto di Cuceglio, nella categoria “da vitigno autoctono”.
Leggi di più

PROSSIMI EVENTI

Gran-Festa-della-Vendemmia-2017-mini

GRAN FESTA DI VENDEMMIA
24 Settembre 2017
Tutto il programma


tenuta_roletto_eventi4

16_invito_con_autore_ramella_roletto_mino_sito
INVITO A CENA CON L’AUTORE E CENA OTTOCENTESCA
3 Dicembre 2016
Tutto il programma

16_halloween_tenuta_roletto_sito
UN PARTICOLARE HALLOWEEN
31 Ottobre 2016
Tutto il programma

GRAN FESTA DI VENDEMMIA

GRAN FESTA DI VENDEMMIA
25 Settembre 2016
Tutto il programma

OSPITALITÀ

Il casale storico della Tenuta è stato recentemente ristrutturato, ponendo particolare attenzione al mantenimento della struttura originaria, per accogliere nella pace e nella tradizione della campagna canavesana.

Gli ospiti possono scegliere tra 12 eleganti camere suddivise in suite, camere doppie e camere singole.
Comode e spaziose, immerse nella natura, garantiscono un’atmosfera pacata, silenziosa, di perfetto relax.
Il raffinato arredamento in legno è stato scelto appositamente per esaltare lo stile della Tenuta, le camere dispongono tutte di bagno proprio, televisore LCD, connessione Wi-Fi.

La cucina e la sala per il breakfast completano gli interni. Una spaziosa balconata si affaccia sullo splendido scenario delle colline cucegliesi con, in lontananza, la maestosa presenza delle Alpi piemontesi.


CONTATTI:
tel. 0124 492293 – Invia EMail

INDIRIZZO:
Via Porta Pia, 69/71 – 10090 Cuceglio (TO)


  • categorie

  • Iscriviti qui per ricevere gratuitamente la nostra newsletter

    * indicates required