RICETTE DELLA TRADIZIONE CONTADINA

Nel nostro passato non molto lontano la maggioranza delle ricette nascevano dagli avanzi.
Ad esempio con il pane le zuppe, con le carni (poche a disposizione) i caponet, e così via.
I nostri nonni sapevano come non sprecare il cibo.
Queste ricette erano e sono molto gustose, a prescindere dalla loro origine povera, e oggi sono diventati “must” della nostra cucina.

I piatti canavesani

Tiri Enrico ci trasporta in quel tempo passato e ci propone i piatti tipici della campagna canavesana: quando in inverno si mangiavano i “Fasoi Grass”, i “Cogn Pin”, e in estate, quando gli orti sono nel massimo splendore, il Fricandò o il “Pan Pultrun”, la “Fritura Dusa”, e ancora in autunno i “Purcìn pané”, la “Turta ad Cusa”, e nella tarda primavera i “Fricioi ad Gasia”.

RICETTE DELLA TRADIZIONE CONTADINA



CANASTREI

canestrei ricetta 200x200
CANESTRELLI

FRICANDÒ

fricandò-200x200
FRICANDÒ

LEVRA AL SIVE’

lepre-sivé-200x200
LEPRE AL SIVE’

PURCÌN PANÈ

porcini-impanati-200x200
PORCINI IMPANATI

COGN PIN

cogn-pin-200x200
CAVOLI RIPIENI

FRICIOI AD GASIA

fiori-di-gaggia-200x200
FRITELLE DI FIORI DI GAGGIA

OF PIN

uova-ripiene-200x200
UOVA RIPIENE

TURTA AD CUSA

torta-di-zucca-200x200
TORTA DI ZUCCA

FASOI GRES

fasoi-gress-200x200
FAGIOLI GRASSI

FRITURA DUSA

frittura-dolce-200x200
FRITTURA DOLCE

PAN PULTRUN

pan-pultrun-200x200
PAN PULTRUN

Lascia un commento