Mostre e Cultura

GUSTO LIBERTY I luoghi della convivialità nel Primo Novecento

gusto-liberty-romano-canavese-2017-mini

Fondazione Arte Nova
 Dal 08 Aprile al 09 Luglio 2017
  FAN , Via Fiume 15, Romano Canavese (TO)


Dall’8 aprile al 9 luglio 2017 torna l’annuale appuntamento alla Fondazione Arte Nova a Romano Canavese con la mostra dedicata al periodo Liberty.

Quest’anno la mostra dal titolo “Gusto Liberty – I luoghi della convivialità nel Primo Novecento” è dedicato allo stile di vita che, a partire dall’inizio del XX secolo, influenzerà poi molti dei comportamenti che oggi diamo come scontati.

Convivialità, cibo, marketing e pubblicità si trasformano in questo preciso momento in un affare “industriale” e il piacere di ritrovarsi a tavola o al caffè diventa, pian piano, un modo di vivere che riguarda non solo le classi più abbienti, ma, anche, la media e piccola borghesia in rapida ascesa.

È l’inizio dell’epoca dei viaggi e della villeggiatura. Il cibo non è più un aspetto della vita da risolvere solamente fra le mura domestiche. Picnic all’aperto, serate al caffè chantant o al cabaret, appuntamenti al ristorante, che siano in città, in nave, in treno o all’hotel poco importa, diventano occasioni di incontro e modi per trascorrere il conquistato “tempo libero”.

L’esposizione, curata da Elena Franco, ci condurrà, attraverso sei sale, dedicate ciascuna a un luogo e a una modalità di consumo del cibo, ad esplorare, attraverso fotografie, oggetti e complementi di arredo, libri e menù, il periodo che più ci ha influenzato nel nostro rapporto con gli alimenti e la convivialità.

Tra le opere esposte, segnaliamo un buffet a doppio corpo di Louis Majorelle, alcune tazzine da tè del Grand Hotel Gallia e un tavolino da bistrot in pasta di vetro e ghisa di Hector Guimard.

Tra le curiosità che arricchiranno il percorso di visita, vi sarà una raccolta di scatti fotografici di inizio ‘900 dedicati ai pic-nic.
La mostra delle opere fotografiche degli studenti del corso Superiore Professionale di Fotografia a.a. 2016/2017 dell’Istituto Italiano di Fotografia di Milano, curata da Gigliola Foschi, contribuirà a contestualizzare ancor meglio la proposta, garantendone il giusto collegamento con la contemporaneità.

Un calendario di incontri a tema verrà programmato con l’obiettivo di fornire ulteriori contenuti all’esposizione.

Venerdì 7 aprile – ore 18:30
    Il paesaggio del Moscato d’Asti: la nascita dei primi spumanti
    Marco Devecchi e Paola Gullino.
    Università degli Studi di Torino, autori di numerose pubblicazioni sul tema della storia del paesaggio in Piemonte.
Venerdì 5 maggio – ore 18:30
    Botanica e arte: la rosa e le collezioni nel Liberty
    Elena Accati.
    Già professore di Floricoltura Università degli Studi di Torino, giornalista e scrittrice.
Venerdì 9 giugno – ore 18:30
    Nuovi gusti per vecchie erbe: cocktail e liquoreria
    Marco Gramaglia.
    Florovivaista e collezionista di piante aromatiche. Vivaio “Fratelli Gramaglia”
Domenica 9 luglio – ore 10:00 – 18:00
    Ortensia Liberty
    Con la partecipazione dell’autrice ed esperta di idrangee Eva Boasso Ormezzano e del Vivaio Peyron di Saskia Pellion di Persano
Venerdì 29 settembre – ore 18:30
    Dolce Époque
    Marlene Prischich.
    Presentazione del libro-ricettario storico Dolce Époque. Ricette e delizie dalle Ville d’élite di Abbazia e Laurana (1910-1941)
Venerdì 20 ottobre – ore 18:30
    La madeleine di Proust
    Luca Glebb Miroglio.
    Esperto di comunicazione e saggista, presenta “la ricerca delle ricette del tempo perduto…”


gusto-liberty-romano-canavese-2017-flyer
Apertura mostra:
    Sabato 8 aprile ore 15.00
Periodo:
    Dal 8 Aprile 2017
    al 9 Luglio 2017
Dove:
    Via Fiume 15, Romano Canavese (TO)
Orari di apertura:
    da mercoledì a domenica dalle 15.00 alle 19.00.
Costi ingresso:
    – Intero: Euro 7,00
    – Ridotto: Euro 5,00
    (ragazzi fino a 18 anni, visitatori oltre 65 anni, possessori Tessera Abbonamento Musei Torino Piemonte 2017)
Per informazioni o prenotare e concordare visite di gruppo:
Fondazione Arte Nova – 0125 711298 o www.fondazioneartenova.org.






Autore CanaveseLab

Autore CanaveseLab

Per farsi trovare occorre farsi conoscere

Lascia un commento

This website uses to give you the best experience. Agree by clicking the 'Accept' button.

This content is blocked. Accept cookies to view the content.

This content is blocked. Accept cookies to view the content.

This content is blocked. Accept cookies to view the content.