Creazione di microimprese per il turismo rurale

bando-attività-imprenditoriale-clab

GAL Valli del Canavese
 29 Settembre 2017
   ()


Il GAL Valli del Canavese ha pubblicato il Bando per la Creazione di microimprese per il turismo rurale. Misura 6- Sottomisura 2 – Operazione 1 : Aiuti all’avviamento di attività

L’intervento concede un sostegno (premio) all’insediamento di nuove microimprese non agricole finalizzato al rafforzamento dell’offerta turistica di servizio e di accoglienza per il turismo con interventi funzionali alla fruizione di itinerari ed infrastrutture già esistenti o valorizzati nell’ambito tematico del turismo sostenibile del PSL.

ESEMPI:

  • posti tappa o ricettività in genere,
  • ristorazione,
  • servizi al turista/escursionista (quali ad esempio noleggio biciclette o altre attrezzature),
  • trasporto presso i punti di attestamento delle infrastrutture,
  • wellness, con priorità per quei servizi che contengono modalità innovative di fruizione del territorio e per le proposte destinate alle persone con disabilità/difficoltà (c.d. turismo accessibile).

Bando per la Creazione di microimprese per il turismo rurale in Canavese

BENEFICIARI
  • Persone fisiche che avviano una nuova attività
  • Microimprese di recente costituzione (data di iscrizione al Registro Imprese della Camera di Commercio max 180 giorni prima della presentazione della domanda)
Il beneficiario dovrà avere età compresa tra i 18 e i 60 anni

SEDE OPERATIVA
tabella comuni-web
INTERVENTI

    Gli interventi dovranno essere coerenti con la strategia turistica locale e le specificità dell’area e funzionali alla fruizione degli itinerari escursionistici registrati e delle altre infrastrutture outdoor esistenti, nel dettaglio

    • Giroparco
    • Alta Via Canavesana
    • Tra Orco e Anfiteatro Morenico
    • Anelli dei 5 laghi
    • Valle Sacra
    • Via francigena
    • Alta Via dell’Anfiteatro Morenico di Ivrea
    • Grande Traversata delle Alpi
    Gli interventi potranno essere altresì funzionali ai circuiti tematici esistenti sul territorio e individuati come strategici nel Piano di Sviluppo Locale del Gal Valli del Canavese, nel dettaglio
    • Circuiti di beni appartenenti al patrimonio storico-architettonico, ad es. i Castelli lungo la Via Francigena, piuttosto che le Chiese romaniche AMI, la Rocca di Arduino a Sparone, il sentiero delle anime in Valchiusella, il Sacro Monte di Belmonte etc.
    • sistemi/reti di elementi architettonici o paesaggistici appartenenti al patrimonio di cultura materiale, ad esempio il percorso degli opifici in Val Chiusella, il sistema dei piccoli ecomusei dell’AMI etc.
    • sistemi/reti di elementi del patrimonio ambientale e geomorfologico peculiari del territorio, ad esempio anfiteatro morenico, percorsi geologici, sentiero del castagno collegato all’ecomuseo di Nomaglio, etc.

TERMINI PRESENTAZIONE DOMANDE

    Le domande di sostegno, comprensive degli allegati richiesti, devono essere presentate a partire dal 30/06/2017 ed obbligatoriamente entro il 29/09/2017, ore 23.59.



Tutte le informazioni:
http://galvallidelcanavese.it/

Bando Misura 6.2.1. – Creazione di mircroimprese per il turismo rurale.
Allegato1 – Bando Misura 6.2.1. – Creazione di mircroimprese per il turismo rurale.



GUARDA GLI ALTRI BANDI E CONCORSI


Tags: ,






Autore CanaveseLab

Autore CanaveseLab

Per farsi trovare occorre farsi conoscere

Lascia un commento

Iscriviti qui per ricevere gratuitamente la nostra newsletter

* indicates required