fiori_zucca_mini

PAN PULTRUN

Mezzo secolo fa noi bambini al Masero godevamo di una libertà oggi inimmaginabile.

Pericoli, zero. Niente auto, moto, gente sconosciuta. Qualche trattore, varie mucche, cani benevoli.

I campi vicini alle case, ma anche il bosco appena più in là erano il nostro regno; figuriamoci l’orto, proprio lì a portata di corsetta, passando dal pollaio, veloci per sfuggire alle ire dell’immancabile gallo incazzoso. E poi, via nella giungla, tra le file ruvide dei fagioli e le foglie punzecchianti dei cusatìn, le zucchine.

canapa_canavese_mini

Canapa in campo – 1

Chi di voi è più attento a ciò che lo circonda e riesce a buttare l’occhio non soltanto mentre passeggia in campagna, ma anche quando è in macchina, avrà certamente notato, quest’estate, qua e là tra i campi di granoturco, o accanto ad un prato, delle coltivazioni con piante alte più di tre metri e dalle foglie molto inusuali.

Cannabis Sativa
Si tratta di Cannabis Sativa, la canapa industriale la cui coltivazione è ormai da qualche decennio nuovamente consentita e regolamentata dalla legge per la bassissima percentuale di cannabinoidi che essa contiene.