AVEI ËL CASSUL AN MAN

AVEI ËL CASSUL AN MAN

Per i piemontesi «avere il mestolo in mano» significa dirigere, spadroneggiare, ma sempre nell’ambito familiare.

la madre dello sposo attendeva la nuora sulla soglia con il mestolo in mano, quasi fosse uno scettro, e glielo porgeva per dimostrarsi pronta a cedere il governo della casa.

AVEI ËL CASSUL AN MAN

La nuora, sempre secondo la prassi, rinunciava gentilmente e la suocera rimaneva la vera padrona della famiglia.

Con un simile inizio, purtroppo, diventava inevitabile che spesso si dicesse:
«MADONA E NORA TEMPESTA ‘D SÔTA E ‘D SÔRA».

Suocera e nuora tempesta sopra e sotto e che il mestolo, anziché per atti di cortesia formale, venisse impugnato con ben altre intenzioni.

Tags: ,






Trackback dal tuo sito.

Piero Verlucca Frisaglia

Piero Verlucca Frisaglia

“Scrittore, ricercatore, storico, poeta … a dir la verità mi sento più un contastorie”

Lascia un commento