Archivio Autore

Carlo Arborio Mella

Carlo Arborio Mella

Ille terrarum mihi praeter omnes angulus ridet…[Orazio] Francesco Carandini usa queste parole riferendosi a Parella, paese a me caro, fin dalla nascita, oggi teatro delle mie nuove avventure con il FAI di Ivrea e Canavese.