Arte e cultura in Canavese


L’arte, l’architettura e la cultura in Canavese

Un territorio ricco di storia e di cultura, al termine dell’ultima glaciazione, circa 10.000 anni fa, con il ritiro dei ghiacciai famiglie di cacciatori abitarono una piccola grotta all’inizio della Valle Orco, successivamente gruppi di coltivatori, cominciarono a costruire palafitte in cui abitare sul Lago Pistono e sul Lago di Viverone. Tra menhir e steli si arriva al popolo dei Salassi, con cui le truppe dell’Impero Romano ebbero diverso scontri prima di occupare il territorio.
Con un salto temporale si passa all’invasione del popolo germanico dei longobardi con i loro ducati a lasciare alcune tracce in Canavese, ad uno dei periodi che maggiormente segna il territorio e sviluppa la sua arte e architettura è quello medievale dove protagonista è lo scontro tra Arduino, primo re d’Italia, e il vescovo Varmondo. Il Canavese è cosparso di torri e pievi medievali, di castelli che si sono trasformati nei secoli assumendo la funzione di residenze reali, come il Castello di Agliè, di chiese berocche, per arrivare sino all’architettura Olivettiana.





Vivi la tua Esperienza!

Scoprirai il Canavese e ti innamorati di questo meraviglioso territorio!

esperienze-canavese